"Questa è esattamente la mia proposta: fate trasformare l'insegnante che deve sapere, nel ricercatore che vorrebbe sapere! E se si continua a pensare a questa idea, allora i cosiddetti allievi e insegnanti si trasformano in collaboratori cooperanti, che insieme partendo da una questione che li affascina elaborano il sapere. Si crea, penso, un'atmosfera di cooperazione, di comune ricerca, di esplorazione. Si risvegliano la curiosità e l'empatia, si stimola a pensare con la propria testa, non si offrono dei risultati bell'e pronti, bensì domande che diventano il punto di partenza per una collaborazione e per l'entusiasmo reciproco. Ognuno si appoggia alle competenze dell'altro; finisce l'ansia di fronte all'onniscienza di un'unica persona"

Heinz Von Foerster - Cibernetico - Dal testo :" La verità è l'invenzione di un bugiardo"